it en
1_Southseeds_Sown_Glasgow2_Lambhill_Sown_Glasgow3_Dennistoun_Sown_Glasgow4_CHT_Sown_Glasgow
sown

SOWN

Giardini comuni

Daniele Sambo

Glasgow, UK, 2011/2012

Sown significa piantato (come un seme), ma significa anche cucito insieme. Il progetto considera la condivisione di spazi marginali della città per la creazione di giardini comuni dove si coltivano verdure. La serie Sown affronta il  tema del rapporto tra ambiente naturale e ambiente artificiale nell’esperienza diretta dei cittadini e nella rappresentazione fotografica. Tuttavia  queste fotografie non si limitano a selezionare ed avvicinare porzioni visibili della città, ma si aprono ad un' interazione con la scena sociale più complessiva, intervenendo nella ricostruzione dei luoghi e creando un immaginario specifico in dialogo diretto con i cittadini. L’accesso a questi spazi, la proposta di illuminarli nelle ore notturne e la realizzazione pratica di queste operazioni sono infatti l’esito di un processo di partecipazione.

In collaborazione con: NVA, Glasgow Harvest festival, Glasgow School of Art, The New Glasgow Society, Stills gallery and Southseeds, Concrete Garden Possil, Woodlands garden, The hidden gardens, Dennistoun diggers, Couch house trust e molte altre piccole e grandi organizzazioni che lavorano a livello locale e micro-urbano.

Progetto esposto presso: New Glasgow Society, Glasgow, 2011; Candiani Cultural Centre, Venezia, 2012; OKNO, Bruxelles, 2012; KIK, Paesi Bassi, 2012; The Briggait/Wasps, Glasgow 2012.